SELECTION MADE
OF PURE
EXPERIENCES

La boutique nasce nel 1964 in un palazzo ottocentesco in via della Libertà 5 a Palermo.
Torregrossa porta nel capoluogo siciliano i grandi marchi della moda italiana e internazionale, attraversando epoche e tendenze senza mai rinunciare al gusto dell’eleganza.

Torregrossa5

1964

Apre la boutique su progetto dell’architetto Collura, ospitando Mila Schon, Irene Galitzine, Lancetti e Andrè Laug. Negli anni Settanta, dopo la ristrutturazione dell’architetto Rodolfo Loffredo, sono rappresentate le tendenze moda più innovative: Azzedine Alaia, Anne Marie Beretta, Jean Paul Gaultier, Issey Miyake, Claude Montana e Thierry Mugler.

1982

La boutique si rinnova ad opera dell'architetto Piero Pinto, riacquistando i volumi originari dell’architettura ottocentesca. Negli anni Ottanta trovano posto i nuovi astri nascenti della moda: Gianfranco Ferré, Romeo Gigli, Yohji Yamamoto, Comme des Garçons.

1992

Il negozio si amplia e si rinnova, sempre su progetto dell’architetto Piero Pinto.Viene realizzato anche un ampio corner interamente dedicato alla maison Chanel, cui si affiancano marchi come Prada, Jil Sander, Dries Van Noten e un nuovo corner dedicato a Dolce & Gabbana.

2015

Torregrossa si rinnova ancora una volta. La ristrutturazione degli interni, su progetto dell’architetto milanese Piero Pinto, si accompagna all’acquisizione di un brand tra i più prestigiosi, Christian Dior, cui viene dedicato un ampio corner. Il nuovo concept rivoluziona gli spazi del negozio, conferendogli un'immagine moderna e innovativa sempre nel rispetto della filosofia della boutique: coniugare il lusso e l’eleganza dei grandi marchi della moda con la ricerca di nuovi talenti.

HISTORY IS NICE,
LOOKING FORWARD IS BETTER

Torregrossa5 oggi

Dal corner cittadino verso il digitale, la boutique è anche online con le selezioni curate da Silvana Maltese Torregrossa e Marina Torregrossa.

CONSTANT CHANGE
SINCE 1960

  • 1960
  • 1980
  • 1990
  • 2000
  • Oggi